Tutti i consigli per la perfetta igiene orale

La salute dell’intera cavità orale, com’è noto, dipende soprattutto dall’igiene orale quotidiana

Una buona igiene orale si costruisce giorno dopo giorno anche a casa, seguendo alcune semplici regole. Innanzitutto è fondamentale lavare i denti dopo ogni pasto, spazzolando in modo corretto (dalla gengiva verso il dente nel caso si utilizzi uno spazzolino manuale) per almeno 2 minuti.

Per rimuovere i residui di cibo fra i denti e negli spazi sovragengivali serve invece uno scovolino o il filo interdentale. Quest’ultimi andrebbero utilizzati almeno una volta al giorno, avendo cura di scegliere le versioni più adatte alle proprie esigenze per durezza e diametro. In generale, è comunque preferibile optare per spazzolini e scovolini con setole morbide o di media durezza, che consentono di effettuare una pulizia dei denti più delicata ma altrettanto efficace.

Cos’è e perché è importante

L’igiene orale è fondamentale per la rimozione del tartaro, ovvero la concrezione mineralizzata derivata da residui di cibo che si accumulano sulle zone sovragengivali, sulla superficie dei denti e negli spazi interdentali.
Come sappiamo, tale accumulo è il principale responsabile della carie e di tanti altri disturbi del cavo orale, per tale motivo è fondamentale non sottovalutare l’importanza della periodica detartrasi.

Quest’ultima non è importante soltanto per la prevenzione delle patologie dentali, ma anche per un’estetica del sorriso gradevole. Attraverso la detartrasi si possono infatti eliminare o ridurre sensibilmente le macchie dei denti, ristabilendo il bianco naturale dello smalto. Solitamente l’ablazione del tartaro professionale viene effettuata dall’igienista dentale, una figura professionale che supporta l’odontoiatra e si occupa di tutti gli aspetti riguardanti l’igiene orale e la salute delle gengive e dei tessuti parodontali.

Quando e perché ricorrere ad un professionista

La quotidiana pulizia dei denti, tuttavia, non permette d’intervenire nei punti più insidiosi e difficili da raggiungere, come ad esempio le tasche gengivali, al cui interno l’accumulo di placca e tartaro può favorire una crescita batterica in grado di provocare l’infiammazione dei tessuti circostanti e causare l’insorgenza di patologie importanti come la gengivite o la parodontite.

In questi casi si ricorre dunque al curettage, una tecnica di rimozione del tartaro non chirurgica dalle radici dei denti. Il curettage, infatti, rappresenta la cura più efficace e meno invasiva per la parodontite in fase iniziale.
Attraverso il curettage HDental garantisce ai propri pazienti un’igiene dentale completa e duratura, in grado di preservare la salute del cavo orale più a lungo e più efficacemente.

L’importanza della prevenzione nell’igiene orale

Anche l’igiene dentale non può prescindere da una corretta prevenzione. Quali sono, dunque, le corrette abitudini che prevengono la formazione di tartaro e macchie sui denti?
Lavarsi i denti dopo ogni pasto aiuta sicuramente a prevenire la formazione di placca ed eliminare il tartaro dai denti, ma la vera prevenzione inizia a tavola.

In primo luogo occorrerebbe limitare il consumo di dolci e bevande zuccherate, due alimenti molto “amati” dai batteri patogeni che normalmente risiedono all’interno del cavo orale. Anche gli alimenti ricchi di fibre, come ad esempio i cereali, la frutta o le verdure, possono tuttavia diventare insidiosi. Quest’ultimi, infatti, tendono ad incastrarsi negli spazi interdentali, favorendo la proliferazione batterica. In questo caso è importante effettuare un’accurata pulizia dei denti con spazzolino, dentifricio e filo interdentale dopo il pasto.

Sono essenzialmente due, invece, le abitudini che contribuiscono in modo decisivo alla formazione delle macchie sui denti: il fumo e l’abuso di caffè o tè. I fumatori e i grandi bevitori di caffè o tè presentano infatti i caratteristici denti gialli, la cui colorazione è essenzialmente dovuta ai pigmenti del caffè e/o all’azione della nicotina e di altri composti nocivi presenti nelle sigarette. Questi soggetti, di conseguenza, necessitano di trattamenti di pulizia dei denti professionale e smacchiamento dei denti più frequenti e regolari, con intervalli solitamente compresi fra i 2 ed i 6 mesi a seconda dei casi.

Vieni a trovarci nelle cliniche odontoiatriche HDental: competenza, professionalità e convenienza ti aspettano nel centro commerciale più vicino a casa tua.