La carie nei bambini

La carie nei bambini è una patologia che può influire sulla crescita armonica della dentatura permanente

Gli acidi generati da un tipo di batterio che abita nel cavo orale (lo streptococco mutans) sono all’origine della carie nei denti da latte dei bambini. I denti primari o temporanei sono funzionali all’allineamento simmetrico dei denti definitivi, all’occlusione dentale, alla masticazione e alla genesi del linguaggio.

Un problema diffuso

bambini con carie sono numerosi: il ciuccio intinto nel miele, cibi e bevande zuccherate creano l’habitat ideale per i batteri. La carie aggredisce i denti decidui distruggendo il sottile strato di smalto della corona e penetrando nella cavità interna fino alla dentina e alla polpa. La carie può provocare un dolore acuto, la caduta prematura del dente e può contagiare il dente definitivo che sta per nascere.

Come prevenire le carie nei bambini

Oltre ad aggiornarci costantemente sulle tecniche più innovative in chirurgia orale e implantologia, siamo specializzati in odontoiatria infantile e pedodonzia. Sappiamo come il mal di denti dei bambini impedisca loro di mangiare tranquillamente e disturbi il sonno: l’insorgere della carie si previene con la fluoroprofilassi e l’accurata igiene orale.

I rimedi per la carie esistono

La cura dipende dall’estensione e profondità della carie: se è superficiale, puliamo e otturiamo la cavità; se ha coinvolto la polpa, la devitalizziamo e asportiamo con la pulpectomia. Per non far soffrire ulteriormente i bambini, pratichiamo una leggera anestesia locale. Nei casi gravi estraiamo il dente e inseriamo un mantenitore di spazio per impedire ai denti vicini di spostarsi e ostacolare l’eruzione del dente permanente.

Hai dubbi sulla salute dentale dei tuoi figli e/o desideri un preventivo? Prenota una prima visita con un’e-mail, una telefonata o compilando il form. Il rapporto qualità/prezzo sarà una piacevole sorpresa.